Associazione ItaliaAustralia
Via Ludovisi, 35
00187 Roma

email: info@australiaitalia.it
www.australiaitalia.it

Titolo : 9 luglio 2010 Workshop Italia – Australia a Castelbrando. Ciambetti: “un’occasione per sviluppare il business e i rapporti culturali”

 

CRONACA DEL LUNGO WEEK END DI LUGLIO ITALO A AUSTRALIANO IN CASTELBRANDO


Workshop Italia – Australia a Castelbrando. Ciambetti: “un’occasione per sviluppare il business e i rapporti culturali”

10/07/2010 23.59.00 | Progetti – eventi |


Fonte: ufficio stampa Regione Veneto Giunta Regionale


(AVN) Venezia, 9 luglio 2010


Si è svolto oggi 9 luglio nella prestigiosa cornice di Castelbrando a Cison di Valmarino, in provincia di Treviso, il primo convegno — workshop “Talking Continents” per promuovere e incrementare il business tra Italia e Australia, al quale hanno partecipato numerosi operatori dei due paesi e dei mercati economici posti lungo la cosiddetta “via dell’oro”, dagli Emirati Arabi all’India, dalla Cina al Sud Est Asiatico.

L’iniziativa, organizzata da Expo Venice e dall’Associazione Italia—Australia, serve a presentare le opportunità, gli strumenti e le strategie delle imprese italiane ed australiane, affinchè possano svilupparsi tra loro scambi commerciali e joint ventures.

“Il Veneto si propone ancora una volta come protagonista nel panorama internazionale — ha evidenziato l’assessore regionale Roberto Ciambetti, intervenendo all’incontro — forte della sua tradizione di rapporti economici, ma anche sociali e culturali, con tutte le aree del mondo, anche le più distanti. Non da oggi è stato gettato un ponte verso il continente Australiano, ricco di opportunità e in continuo sviluppo, ma proprio il dinamismo di questa realtà induce gli operatori ad intensificare le relazioni e le occasioni di confronto, al fine di migliorare reciprocamente le performance imprenditoriali”.

In questo laboratorio dedicato alle potenzialità, molte ancora inespresse, di interscambio tra i due paesi, i settori principalmente coinvolti sono quelli del turismo, dei viaggi, della cultura, della moda, del design, dell’alimentazione, dell’architettura e delle costruzioni.

“Noi italiani e veneti abbiamo molto da offrire — ha concluso Ciambetti — in termini di qualità delle nostre produzioni ed il mercato Australiano è sicuramente da esplorare con convinzione, anche per la solidità della sua economia, puntando al rafforzamento dell’import/export con un paese che già accoglie molti nostri connazionali e dove la lingua italiana è una delle più parlate”.
Dopo l’odierno workshop, Castelbrando ospiterà nel fine settimana numerose altre manifestazioni culturali aperte al pubblico, nel segno del binomio Italia–Australia: esposizioni di prodotti gastronomici, progetti artistici, mostre di pittura, spettacoli musicali.

 

Stampato il Lunedi 20 Novembre 2017 alle ore 10:29:24 AM