I pių importanti organi di stampa regionale hanno riportato l'avvenimento del 25 gennaio 2009