come-valutare-auto-usate

Se sei alla ricerca di auto usate garantite sei capitato nel posto giusto. In questo articolo troverai i giusti consigli per scegliere un veicolo di seconda mano.

Oggi la proposta di auto usate è molto ampia, grazie anche alla rete, che mette in comunicazione privati su tutto il territorio. Sono molti i database che raccolgono annunci di ogni genere.

Seguiteci per scoprire come destreggiarvi nel mercato delle automobili usate.

Usare i motori di ricerca

In rete troviamo molti motori di ricerca, in cui vengono raccolti gli annunci sulle auto in vendita. In questi database troviamo sia privati che rivenditori. Molti rivenditori e case produttrici hanno i propri motori di ricerca, mostrando tutte le auto presenti nelle singole filiali.

Un buon motore di ricerca deve essere aggiornato in maniera costante, eliminando annunci ormai scaduti o non più disponibili. Ciò è necessario per non far perdere tempo ai futuri acquirenti. Inviare una mail per un’auto che è già stata venduta si rivela solamente uno spreco di tempo e aumenta lo stress della propria ricerca.

Anche i filtri sono molto importanti, perché ci permettono di selezionare le caratteristiche chiave dell’auto che stiamo cercando. In tal modo possiamo scremare i risultati ottenuti nella ricerca, osservando solo annunci compatibili con le nostre esigenze.

Occhio alle foto

Un consiglio prezioso è quello di fare attenzione alle foto. Chi ha un’auto in perfette condizioni tende a fotografare ogni dettaglio, così da rendere il proprio annuncio più appetibile. Al contrario chi ha auto rovinate tende a non mostrare alcune parti del veicolo, realizzando foto con prospettive limitate. Prima di impiegare tempo nel vedere l’auto dal vivo chiedete più foto al venditore, così da notare fin da subito l’eventuale presenza di difetti.

Vedere dal vivo

Dopo aver scelto l’auto è il momento di visionarla, accordandoci con il venditore.

Nel caso di un rivenditore veniamo accolti da consulenti dedicati, che ci accompagnano a vedere l’auto in ogni singolo dettaglio. Si tratta di auto sicure, che prima di essere messe in vendita vengono accuratamente controllate.

Nel caso di un privato la situazione è differente. Niente ci garantisce che il veicolo sia in perfette condizioni, e sta a noi controllare l’effettivo stato del veicolo. Consigliamo di chiedere il consiglio di qualcuno più esperto, come un amico appassionato di motori o il nostro tecnico di fiducia.

Anche da soli possiamo notare dei dettagli importanti. Fate attenzione allo stato delle gomme: l’usura degli pneumatici può farci capire che siamo di fronte a qualcuno di poco attento alla manutenzione del veicolo.

Attenzione alla garanzia

Per parlare di auto usate garantite è necessario che sia presente una forma di garanzia. I rivenditori sono legalmente obbligati a fornire una garanzia sull’auto che stanno vendendo, anche se di seconda mano.

In caso di problemi derivanti da difetti preesistenti sarà la concessionaria a farsene carico. Un servizio molto comodo e che non dobbiamo sottovalutare.

Controllate le valutazioni

Non fidatevi ciecamente del prezzo che vi stanno proponendo. Esistono riviste specializzate e anche siti di settore che raccolgono le valutazioni dei singoli modelli, in base al chilometraggio e agli anni di vita del veicolo.

Potete così capire fin da subito se vi stanno proponendo un buon prezzo o se è il caso di iniziare a contrattare. Ricordate che ogni difetto del mezzo contribuisce ad abbassare il valore dell’auto.