a-che-ora-pubblicare-su-fb

Facebook (spesso abbreviato con FB) è uno dei social media più utilizzati a livello mondiale, con miliardi di utenti che lo utilizzano quotidianamente sia per lavoro che per diletto.

Nato nel 2004, è ormai disponibile in oltre 100 lingue e, previa registrazione gratuita, è disponibile per chiunque abbia un dispositivo con connessione internet.

Tra le maggiori domande che gli utenti di questo social network si pongono vi è sicuramente a che ora pubblicare su fb per ottenere una maggiore interazione da parte dei propri amici e non solo.

Vediamo allora, secondo statistiche e ricerche, quali sono i momenti migliori per pubblicare pensieri, foto o altro materiale su Facebook.

A che ora pubblicare su Facebook?

grafico engagement facebook

Molti utenti di Facebook, soprattutto quelli che utilizzano questo social network per lavoro, hanno come principale scopo il raggiungimento di più persone possibili tramite i post pubblicati.

Per fare questo occorre porsi alcune domande fondamentali: prima su tutte, a che ora pubblicare su fb?

Ricerche e statistiche compiute dalle maggiori università studiose in questo campo, hanno stabilito che in generale l’orario migliore per pubblicare post su Facebook sia tra le ore 13.00 e le ore 16.00 del pomeriggio.

Questo per una maggiore presenza degli utenti sul social network stesso che di conseguenza sono portati a visualizzare prima ciò che viene pubblicato.

Ovviamente, le ricerche effettuate sono molte, e i singoli orari possono variare.

Ma in linea generale, andando ad analizzare le statistiche di ogni singolo giorno, sembra che:

  • nel weekend la fascia oraria migliore per pubblicare sia dalle ore 12.00 alle ore 13.00;
  • il giovedì e venerdì dalle ore 13.00 alle ore 16.00 e alle ore 20.00 ;
  • il mercoledì alle 15.00;
  • per quel che riguarda gli altri giorni, si consiglia di pubblicare negli orari di pausa prima del lavoro, in pausa pranzo o all’ora di cena.

Se questi sono i dati e i consigli di esperti basati sulle ricerche statistiche degli ultimi anni, vi sono poi altre scuole di pensiero che, molto concretamente, affermano che il momento migliore per pubblicare su Facebook sia quando si ha qualcosa di interessante da dire.

E in questo modo è indubbiamente difficile sbagliarsi, indipendentemente dalla fascia oraria.

Cosa pubblicare su Facebook?

Dopo aver visto quando è meglio pubblicare, vediamo ora cosa è possibile pubblicare su fb.

Una delle prime cose che è possibile pubblicare su Facebook sono i propri pensieri legati magari ad un particolare sentimento o stato d’animo.

Insieme a questi è possibile pubblicare anche:

  • post con link e collegamenti ad articoli web o siti internet che riguardino argomenti divertenti, di cronaca o attualità;
  • foto e immagini di vostro o altrui interesse;
  • novità e notizie sia personali che riferite al vostro lavoro nel caso in cui utilizziate la piattaforma per motivi aziendali;
  • meme (immagini, GIF o video divertenti) originali o riferiti a particolari argomenti e discussioni;
  • video amatoriali o condivisi da altre piattaforme e, in generale, tutto ciò che può essere ritenuto conforme alle regole e agli standard premessi dallo stesso social network. In caso contrario è possibile che i vostri contenuti vengano oscurati o del tutto eliminati.

Come abbiamo visto quindi gli orari, i giorni della settimana e la tipologia dei post pubblicati fanno la differenza tra un contenuto che funziona ed uno che è destinato a rimanere nell’anonimato.