migliori-giochi-free-to-play-per-ps5-300x169

delle console di nuova generazione ha cambiato radicalmente il modo di rapportarsi al mondo dei videogiochi e della tecnologia in generale, in virtù di una serie di differenze e di novità che sono state previste da parte di queste piattaforme stesse; rispetto al passato, infatti, sono tantissimi i vantaggi che possono essere ottenuti giocando attraverso una console, a partire dalla qualità grafica fino al gameplay, passando per la grandissima abbondanza di titoli che rendono possibile un divertimento al 100%; tantissimi giocatori amano divertirsi e passare delle ore attraverso il gioco, come dimostrato dall’esperienza delle slot bonus senza deposito che sono particolarmente utilizzate online; tuttavia, anche se non tutti possono permettersi alcuni titoli in virtù di prezzi particolarmente eccessivi, esiste una possibilità anche per questi videogiocatori, attraverso l’avvento dei free to play. Ecco quali sono i migliori.

Apex Legend

Il primo tra i migliori videogiochi free to play che meritano di essere considerati, oltre che acquistati a titolo gratuito, è Apex Legend, sviluppato e distribuito da Electronic Arts. Al di là del grandissimo successo di FIFA, che non concederà più la licenza alla casa di produzione a partire dal 2023, la casa di sviluppo e produzione ha realizzato una serie di videogiochi di grandissimo livello nel corso della sua storia, tra cui merita di essere considerato Titanfall, un altro popolarissimo FPS per PC e console che condivide meccaniche di gioco particolarmente simili e, soprattutto, lo stesso mondo futuro e distopico.

Nel caso di Apex Legend, che ha acquisito una grandissima popolarità nel mercato delle console ed è particolarmente giocato anche su Playstation 5, la grande qualità è dettata da un’atmosfera battle royale particolarmente sana, in cui le community sanno coesistere e in cui il gioco appare particolarmente fluido e, per questo motivo, meritevole di essere giocato. Inoltre, non appare assolutamente un videogioco pay to win, così come altri battle royale come Fortnite, nei quali gli eventuali acquisti risultano essere funzionali soltanto a motivi di skin e di estetica.

Genshin Impact

Un vero e proprio fenomeno mediatico che ha saputo conquistare il mondo dei videogiochi e delle console in generale è Genshin Impact, titolo che deriva direttamente dalla realizzazione degli sviluppatori cinesi di miHoYo, oltre che in grado di conquistare un grandissimo successo negli store di Playstation 5 e non solo. Genshin Impact, infatti, è un videogioco che ha saputo superare addirittura Fortnite e GTA V, per quel che concerne il grandissimo successo (puramente numerico) ottenuto da questi titoli sugli store delle relative console.

Il fattore numerico non è l’unico che sia in grado di spiegare il motivo per cui Genshin Impact merita di essere scaricato e giocato sulla piattaforma della Playstation 5; il titolo, infatti, può vantare una serie di caratteristiche assolutamente positive, tra cui spiccano l’ottima grafica – sicuramente molto divertente e stuzzicante – e l’impianto di open world, che domina all’interno dell’action RPG nel quale i personaggi sembrano muoversi nel migliore dei modi, oltre che con grande fluidità.

Rocket League

Nel corso degli anni Rocket League è diventato una realtà sempre più consolidata all’interno del mercato videoludico, in virtù di una serie di caratteristiche che hanno permesso al videogioco di conquistare una sempre più fornita fascia di pubblico; se in un primo momento si trattava di un gioco all’interno del quale divertirsi e basta, negli ultimi anni Rocket League ha integrato la funzione di ranked, una competizione che permette a giocatori di tutto il mondo di sfidarsi e acquisire posizioni in classifica. Il tutto avviene in un contesto che unisce il mondo del calcio e quello automobilistico, in grado di conquistare i videogiocatori attraverso la sfida adrenalinica proposta e, soprattutto, attraverso una tipologia di sfida che stuzzica chi è nuovo del gioco e chi, invece, lo conosce già da tempo.